Autocertificazione Titolo di Studio – Modello da Stampare

In questa pagina mettiamo a disposizione un modello di autocertificazione titolo di studio da scaricare e stampare.

Il modulo è messo a disposizione in formato Doc e PDF e può essere trovato al fondo della pagina.
Il modello Doc può essere aperto e modificato con Microsoft Word, inserendo i dati richiesti in modo molto semplice e veloce.

Come Funziona l’Autocertificazione di un Titolo di Studio

L’autocertificazione del titolo di studio è una dichiarazione tramite la quale un soggetto attesta di essere in possesso di un determinato titolo di studio, come la laurea, il diploma o la licenza media.
Non è necessario inserire un bollo nella dichiarazione e non è richiesta l’autenticazione della firma se il modulo viene consegnato di persona o inviato allegando la fotocopia di un documento di identità valido.

Possono avvalersi dell’autocertificazione del titolo di studio
-Cittadini italiani
-Cittadini dell’Unione Europea
-Cittadini dei Paesi Extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno, ma solo relativamente a dati verificabili o certificabili in Italia da soggetti pubblici.

Questo significa che non è possibile fare l’autocertificazione titolo di studio conseguito all’estero.

Quanto Utilizzare l’Autocertificazione di un Titolo di Studio

Se si desidera partecipare a un concorso o a un corso, è possibile che venga richiesto il titolo di studio di cui si è in possesso. In diversi casi non è necessario presentare una copia del diploma o della laurea, ma basta utilizzare un’autocertificazione, con un evidente guadagno in termini di tempo. Basta pensare al caso dell’autocertificazione titoli per concorso, che permette di evitare di andare a richiedere all’istituto scolastico una copia del proprio diploma o della propria laura, se non si ha il documento a disposizione.

In particolare, l’autocertificazione del titolo di studio deve essere accettata da tutte le Pubbliche Amministrazioni, come comuni e regioni, e dai gestori di pubblici servizi, come Poste e Enel.
Come sappiamo, la mancata accettazione dell’autocertificazione da parte della Pubblica Amministrazione rappresenta una violazione dei doveri di ufficio.

I privati, come le varie aziende non statali, non hanno invece l’obbligo di accettare l’autocertificazione del titolo di studio.
Potrebbero quindi richiedere la copia del diploma o della laurea.

Risulta essere importante ricordare che, presentando l’autocertificazione del titolo di studio, la persona che effettua la dichiarazione si assume tutte le responsabilità derivanti, come previsto dall’art. 76 del DPR 445/2000.
Inoltre, se la Pubblica Amministrazione effettua un controllo e verifica che il contenuto della dichiarazione non è veritiero, il dichiarante decade dai benefici ottenuti sulla base della dichiarazione falsa.

Come Scrivere l’Autocertificazione del Titolo di Studio

La compilazione del fac simile metto a disposizione in questa pagina è molto semplice.
Bisogna infatti inserire i propri dati anagrafici, come nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza e codice fiscale, e specificare in modo dettagliato il titolo di studio conseguito.
Risulta essere quindi importante indicare il titolo di studio, l’istituto presso il quale è stato conseguito e la data.

L’autocertificazione titolo di studio deve poi essere firmata.

Il modulo proposto è quindi un documento editabile che può essere utilizzato come esempio di autocertificazione titolo di studio, da utilizzare in tutti i casi indicati in precedenza.

Come spiegato in precedenza, all’autocertificazione, se inviata tramite posta, deve essere allegata la copia di un documento di identità valido.

Marco Govino

Funzionario nella Pubblica Amministrazione. Ho creato questo sito per aiutare i cittadini che vogliono utilizzare uno strumento utile come l’autocertificazione nel modo giusto.

Scarica il Modello di Autocertificazione